AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO ALL’ASSA

COMUNICATO SINDACALE

Novara -

 

 

    Nei giorni scorsi, è stato discusso in Commissione Consiliare a Novara, il progetto che prevede il riaffidamento diretto del servizio di manutenzione del verde pubblico all’ASSA di Novara.

 

 Il servizio che attualmente è affidato in appalto ai privati, ritornerebbe ad essere pubblico con un contratto di 9 anni del valore di circa 6 milioni di euro.

 

 Se passerà tale progetto, saranno superate le criticità oggi presenti e ben note ai cittadini nella manutenzione del verde, con prospettive, invece, di maggior qualità del servizio  nell’interesse della collettività.

 

 Per tali nuove incombenze, sarebbero ipotizzate almeno 11 nuove assunzioni e il rafforzamento dei progetti di inclusione sociale per disoccupati, detenuti , migranti… e gli utili potrebbero essere reinvestiti nell’azienda per migliorare i servizi offerti, come ad esempio un maggior livello di raccolta differenziata, permettendo contemporaneamente la diminuzione delle tasse per i rifiuti.

 

 

 

Nei prossimi giorni, tale progetto passerà al vaglio dell’ultimo consiglio comunale e, noi confidiamo che, aldilà delle chiacchiere strumentali e di mera propaganda pre-elettorale, possa ottenere il consenso più ampio possibile per il suo specifico merito che riguarda la ri-pubblicizzazione di un servizio fuori dalle logiche del mercato  e del profitto ai privati.

 

 

 

Ciò sarebbe un buon risultato per il rafforzamento dell’azienda pubblica dell’ASSA di Novara perché finalmente si andrebbe nella direzione di favorire l’interesse pubblico e non quelli privati.


DIRETTIVO AZIENDALE USB dell’ASSA di NOVARA

Coordinamento Provinciale USB Novara