SCIOPERO FERROVIENORD MILANO Venerdi 25 gennaio dalle 12 alla 15.59

(BACINI DI UTENZA FERROVIARIA NOVARA-MILANO-VARESE-COMO-MONZA BRIANZA-BRESCIA)

Novara -

Per rivendicare il miglioramento:

 

- della circolazione dei treni con ladeguamento della gestioni dei servizi, dei mezzi e dei materiali, dei rapporti tra le imprese ferroviarie pubbliche e private

 

- della tutela della sicurezza dei viaggiatori e dei lavoratori, ed in particolare con laumento degli organici per mantenere un rapporto adeguato tra addetti e prestazioni necessarie

 

- delle condizioni di igiene, pulizie, sicurezza e manutenzione delle stazioni e impianti

 

- delle condizioni economiche e mansionistiche del personale

 

- delle relazioni sindacali aziendali con lelezione della rappresentanza sindacale unitaria scaduta, lattuazione del testo unico sulla rappresentanza.

 

Per la modifica della politica aziendale attualmente improntata a tagli indiscriminati in ogni campo e disorganizzazione a scapito della sicurezza, della regolarità del servizio e della tutela delle condizioni di lavoro degli addetti: incidenti, ritardi nella circolazione dei treni, disservizi possono essere il risultato di una politica che non è rivolta a soddisfare le esigenze del trasporto pubblico ma ad incrementare gli appalti che appaiono economicamente più remunerativi.

Coordinamento Provinciale USB Novara