28 LUGLIO 2O12: MARCIA POPOLARE NOTAV

Partenza h.15 da Giaglione, direzione Chiomonte

Torino -

La federazione Regionale USB del Piemonte esprime piena solidarietà con il popolo No Tav e appoggia la manifestazione del 28 Luglio 2012 a Giaglione. Manifestazione indetta in difesa del territorio Valsusino e contro la repressione della volontà popolare.

In questo momento la lotta No Tav è la lotta di tutti coloro che respingono la violenta imposizione dei poteri forti in tutto il territorio nazionale e in tutti i luoghi di lavoro e che sta producendo i disastri che sono sotto gli occhi di tutti. Sul sacro altare dei profitti padronali si stanno sacrificando i diritti sociali e civili di lavoratori, pensionati, giovani precari, disoccupati e cittadini. In questo quadro si registra un'allarmante escalation di azioni repressive da parte degli apparati dello stato che, per “convincere” i cittadini ad accettare tutto con passività, non esita a usare le maniere forti, arrivando alle denunce, agli arresti e alle intimidazioni, dimenticandosi della volontà popolare e del significato del vero valore della democrazia: parola usata ormai a vanvera da tutti e mai rispettata.COME USB SAREMO SEMPRE AL FIANCO DI TUTTI COLORO CHE LOTTANO QUOTIDIANAMENTE CONTRO LE INGIUSTIZIE E LE PREVARICAZIONI, IN DIFESA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI E DELLE FASCE PIU' DEBOLI DELLA POPOLAZIONE, COMPRESI COLORO CHE DIFENDONO LA VAL SUSA CONTRO LA DEVASTAZIONE DEL LORO TERRITORIOTorino, 27 Luglio 2012

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni