AGENZIA DELLE ENTRATE: CONTRO LA CHIUSURA DELLA SEDE STACCATA DI AVIGLIANA

Torino -

USB a fianco dei lavoratori e delle amministrazioni locali per evitare la chiusura degli sportelli di Avigliana, decisa in maniera unilaterale dalla direzione regionale.

Nonostante i costi per il mantenimento dell’ufficio di Avigliana siano quasi completamente a carico del Comune stesso e di altri comuni limitrofi, i quali hanno manifestato la volontà di sostenere anche in futuro tali spese, l’Agenzia delle Entrate vuole ugualmente procedere alla chiusura dell’ufficio fiscale, andando a creare un forte disservizio per i cittadini del territorio e ulteriori problemi ai lavoratori già in difficoltà per i carichi di lavoro sempre più opprimenti.

Per salvaguardare un pezzo di stato sociale mercoledì 11 il Sindaco di Avigliana e molti cittadini hanno partecipato al presidio rilasciando dichiarazioni alla stampa locale e sottoscrivendo una petizione contro la chiusura degli sportelli.

La battaglia per la difesa ed il rilancio dei servizi pubblici nei territori deve vederci tutti uniti, lavoratori, utenti e amministratori, per dare forza e contrastare quelle politiche che vogliono far pagare a noi tutti anche ulteriori costi e disagi per l’accesso a servizi pubblici fondamentali per tutta la popolazione.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni