AI NEOFASCISTI DI FORZA NUOVA NON E' CONSENTITO MANIFESTARE A NOVARA

Novara -

LA PRONTA E DURA REAZIONE DELL’ANTIFASCISMO NOVARESE ALLA PREANNUNCIATA MANIFESTAZIONE  DI FORZA NUOVA “ORDINE CONTRO IL CAOS, MENO IMMIGRAZIONE PIU’ SICUREZZA”  CON COMIZIO DI ROBERTO FIORE, PREVISTA PER SABATO  14, HA COSTRETTO LA QUESTURA DI NOVARA A VIETARE L’ADUNATA NEOFASCITA  “IN RAGIONE DELLE FORTI RIPERCUSSIONI E DEL GRAVE IMPATTO CHE LA STESSA CREEREBBE ALLA PACIFICA CONVIVENZA IN UN QUARTIERE MULTIETNICO, CON INEVITABILI IMPLICAZIONI PER L’ORDINE E LA SICUREZZA”

 

IL  DIVIETO  E’ SCATURITO DALLE NUMEROSE PRESE DI POSIZIONE CONTRO L’ADUNATA NEOFASCISTA  E NON ULTIMO DALLA RICHIESTA DA PARTE DI USB NOVARA, ANPICERANO-POMBIA, RIFONDAZIONE COMUNISTA NOVARA, SEL NOVARA DI ORGANIZZARE UNA CONTRO-MANIFESTAZIONE (ANCHE QUESTA NEGATA).

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni