Al di sotto della decenza !!!

Torino -

Lavoratori e lavoratrici della MTM, come recita una frase celebre scritta molti secoli fa da un famoso pensatore e filosofo del suo tempo (di nome TACITO )

"IL TRUFFATORE, UNA VOLTA SCOPERTO, NON HA ALTRO RIFUGIO CHE LA SFRONTATEZZA".

 

ED E' CIO' CHE HA FATTO LA FIOM DI CUNEO ALLA MTM !

 

Dopo aver boicottato gli scioperi DI VOI LAVORATORI E LAVORATRICI posti in essere per migliorare le condizioni di lavoro nella fabbrica dove vi recate tutti i giorni a faticare, in alcune postazioni anche in ginocchio, per un misero salario da fame, la FIOM si è vista mettere in discussione dal suo delegato più rappresentativo che con coraggio ha svelato i veri intenti di codesta organizzazione.

 

A QUESTO PUNTO, LA FIOM HA GETTATO LA MASCHERA E SENZA RITEGNO HA COMINCIATO LA SUA CAMPAGNA DIFFAMATORIA CONTRO IL LAVORATORE CHE AVEVA OSATO SFIDARLA. E POI... BUGIE, RICATTI, INSULTI, PRESSIONI PSICOLOGICHE.

E ANCORA... DELAZIONI, ATTACCHI PERSONALI, FALSE ACCUSE.

 

TUTTI VOI NE SIETE STATI IN PARTE TESTIMONI NELLE ASSEMBLEE CHE SI SONO TENUTE IN STABILIMENTO.

 

Nonostante tutto, però, Massimiliano Falleti ha mantenuto  dritta la schiena e non si è fatto intimidire: anzi ha smascherato chi parla di Democrazia, ( ? ) LEALTA' ( ??? )

Onestà ( ???? ) raccogliendo il consenso e l'approvazione di molti lavoratori e lavoratrici della MTM,CHE LO HANNO SEGUITO NELLA SCELTA, DEL TUTTO LEGITTIMA,  DI CONFLUIRE IN UNA ORGANIZZAZIONE SINDACALE COMPLETAMENTE DIVERSA DALLA FIOM.

 

APRITI CIELO: LA FIOM PERDE LETTERALMENTE LA TESTA E ANZICHE' ASPETTARE LA NORMALE SCADENZA DEL MANDATO DELLA RSU, SENZA AVVISARE NESSUNO, INDICE NUOVE "elezioni della Rsu" per giunta a fabbrica chiusa, durante le festività di Natale e Capodanno, impedendo di fatto ai nostri CANDIDATI DI PARTECIPARE ALLE ELEZIONI!

 

 

Queste elezioni sono un falso ideologico, sono una truffa: nemmeno in un paese del terzo mondo si sognerebbero di far partecipare a delle elezioni un

solo partito eliminando i possibili concorrenti avversari. Nemmeno MARCHIONNE si sarebbe inventato una cosa del genere: infatti alla FIAT per

poter ottenere i suoi scopi ha dovuto prima cambiare contratto e quindi le regole, sempre in modo scorretto per carità, ma mai come la Fiom di Cuneo che delle regole democratiche e della competizione leale se ne è semplicemente infischiata !!!

 

QUESTO E' "L'ALTO E PREGIATO LIVELLO" DI CHI, VANTANDO LA PROPRIA  LEALTA' E DETERMINAZIONE, VUOLE FORMARE LA NUOVA GENERAZIONE DI SINDACALISTI ????!!!!

 

A noi pare che il livello di corruzione della società, ivi compresi i luoghi di lavoro, sia ormai sotto gli occhi di tutti !

 

A FARNE LE SPESE LA GIUSTIZIA, LA VERITA' E LA DIGNITA' !!!

 

Se la Fiom vuole fare davvero le elezioni delle RSU in modo leale e democratico ritiri l'ignobile pagliacciata che ha posto in essere, ingannando tra l'altro tutti i lavoratori, e si misuri con USB e i suoi candidati alla pari.

SARANNO POI I DIPENDENTI DELLA MTM a decidere con il loro voto libero e democratico chi è più meritevole di rappresentarli.

 

LA GRANDE FIOM HA FORSE PAURA DEL GIUDIZIO DEI LAVORATORI?  E' PER QUESTO CHE VUOLE GIOCARE DA SOLA? CHI E' SICURO DEI PROPRI MEZZI CORRE CON LEALTA' E VINCA IL MIGLIORE! ELIMINARE GLI AVVERSARI PER ESSERE I SOLI PADRONI DELLA PIAZZA E' PRATICA DI ALTRI TIPI DI "ORGANIZZAZIONI".

 

AI LAVORATORI E ALLE LAVORATRICI DELLA MTM L'ARDUA SENTENZA !

 

DA PARTE NOSTRA CI APPELLEREMO A TUTTI GLI ENTI PREPOSTI, FINO AL TRIBUNALE, SE NECESSARIO !

 

 

 

 

USB Federazione del Piemonte

http://www.targatocn.it/2012/01/12/leggi-notizia/argomenti/cronaca-1/articolo/rinnovo-della-rsu-alla-mtm-srl-di-cherasco-fiom-ha-tentato-di-scalzare-la-concorrenza.html

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni