Appello alla solidarietà con il popolo Curdo

Novara -

I tragici fatti che stanno accadendo in Siria, portano all’attenzione la situazione, da sempre dimenticata, del popolo curdo. Le milizie curde del Ypj e Ypg hanno materialmente respinto i tagliagole dell’Isis pagando un pesante tributo di sangue e liberando il territorio tra la Siria e l’Iraq. In cambio hanno ottenuto l’aggressione da parte dell’esercito turco del boia Erdogan che li considera alla stregua di terroristi.

 

La comunità curda ed i firmatari di questo appello hanno perciò deciso di costituire un Comitato di Amicizia e Solidarietà con le rivendicazioni curde.

 

Questo appello, aperto all’adesione di chiunque (singoli o collettivi) vi si riconosca, vede i firmatari impegnati nella costruzione di una iniziativa continua a sostegno del popolo curdo.

 

Siamo fermamente convinti che il problema curdo sia parte di una più ampia problematica che investe non solo il medio oriente e crediamo che per troppo tempo si sia taciuto, e si continua purtroppo a farlo, il genocidio a cui il popolo curdo è sottoposto.

 

Non intendiamo più tacere o essere succubi dell’informazione distorta sulla situazione del Kurdistan.

 

BASTA CON IL MASSACRO DEL POPOLO CURDO!!!

 

Prime adesioni:

Comunità Curda di Novara

Usb-Unione sindacale di base Novara

Anpi Novara

Circolo Zabriskie Point Novara

Rifondazione Comunista Novara

Osservatorio Novarese sulle nuove destre

 

 

Per adesioni novara@usb.it

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni