COMUNICATO STAMPA

Torino -

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Federazione USB Piemonte esprime piena solidarietà agli studenti italiani scesi in piazza contro il governo Monti e le sue politiche di austerity.

 

Dopo aver  imposto misure drastiche, consistenti in tagli all’occupazione e allo stato sociale che hanno drammaticamente ridotto tutele e diritti a danno dei lavoratori, dei pensionati, degli studenti e dei giovani precari, questo governo non trova di meglio che “bastonare” i suoi giovani che hanno avuto l’ardire di scendere in piazza per fare emergere un malcontento che sta crescendo di giorno in giorno.

 

USB è a fianco degli studenti e condanna l’uso della forza posto in essere dal governo per reprimere il legittimo dissenso di chi si vede rubare il futuro giorno dopo giorno.

 

Torino, 5 Ottobre 2012

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni