Elbi di Collegno(TO),la Fiom predica bene ma razzola male!!!

Meno salario per i lavoratori,l'azienda ringrazia.

Torino -

Come se non bastasse il nuovo C.C.N.L. Firmato da Fim e Uilm che riduce di gran lunga i ns diritti, le R.S.U. Fiom della Elbi parlano bene e razzolano male, perchè continuano a firmare accordi con l'azienda che tolgono salario ai lavoratori, facendo accantonare le festività domenicali (vedi 6 gennaio accantonato in busta) per poi smaltirle sempre più spesso a discrezione dell'azienda.

(quest'anno abbiamo anche la festività del 2 giugno che sicuramente farà la stessa fine)


Lo scorso 27 settembre 2012, l'USB ha intrapreso una vertenza per far sì che la giornata del 1° gennaio 2012 e tutte le altre festività domenicali siano retribuite.


Ovviamente, questa azione non è passata inosservata , anzi ….....tutt'altro!!

il mio caso è stato analizzato ben bene!! e chi vuol capire......


Se la FIOM non avesse firmato l'accordo in data 23/01/2013

l'azienda ci avrebbe dovuto retribuire la giornata.


Si invita la FIOM ad apporre in bacheca l'accordo firmato, e lasciare il giudizio ai lavoratori sul suo operato........positivo o negativo che sia.


Non è un luogo comune quando si sente dire che le famiglie faticano ad arrivare alla fine del mese.


Perchè dobbiamo rinunciare a qualche soldo in più in busta ?


in Elbi si firmano questi accordi ad insaputa dei lavoratori,

ma con quale diritto o mandato? .....e a favore di chi?? o in cambio di cosa?

I lavoratori hanno diritto di sapere.....................

 

                                                          R.S.U. USB    

                                                               ELBI


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni