G7 A TORINO! SCIOPERO!

29 SETTEMBRE SCIOPERO GENERALE PROVINCIALE DI TUTTE LE CATEGORIE PUBBLICHE E PRIVATE

Torino -

Contro le politiche economiche e sociali della Comunità Europea che attraverso i patti di stabilità, il Fiscal Compat, leggi di austerità e di rigore, stanno impoverendo sempre di più ampi strati di popolazione a favore dei potentati economici e finanziari.

Contro la distruzione del welfare e la privatizzazione dei servizi pubblici e la svendita dei beni comuni.

Contro le riforme delle pensioni, del mercato del lavoro e dell’istruzione che stanno azzerando i diritti dei lavoratori e dei cittadini.

Contro la politica economica del Governo Gentiloni che aumenta precarietà, disoccupazione e povertà.

Per lo sblocco dei contratti nazionali e il recupero dei diritti sociali e salariali dei lavoratori.

Per politiche di investimenti sulla sanità pubblica, la scuola pubblica e a favore della reinternalizzazione dei servizi pubblici esternalizzati.

Per la difesa del diritto di sciopero e la democrazia sindacale nei luoghi di lavoro.

Per una reale e concreta politica di integrazione nel tessuto sociale dei migranti e di tutti quei soggetti sofferenti, per ridargli dignità e una vita decente.

Per una politica economica pagata dai ricchi, dal grande capitale, dal taglio delle spese militari e la cancellazione delle missioni di guerra, da una effettiva lotta alla corruzione e all’evasione fiscale.

 

USB PIEMONTE

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni