INCUBO EX MANITAL

SERVIZIO PULIZIE INPS PIEMONTE: DOPO L’INCUBO MANITAL, UN APPALTO A RIBASSO!

LUNEDI’ 29 GIUGNO ORE 9.30 PRESIDIO SOTTO LA DIREZIONE REGIONALE INPS VIA DELL'ARCIVESCOVADO 9 TORINO

Torino -

Abbiamo più volte scritto nei mesi passati denunciando la situazione intollerabile del servizio pulizie all’interno dell’Inps in Piemonte. Il servizio era stato infatti appaltato alla società Manitalidea che, sull’orlo del fallimento, non ha pagato le lavoratrici per mesi e, nonostante questo,si è vista prorogare l’appalto per ben tre volte, generando così un debito contributivo nei confronti dell’Inps di decine di milioni di euro. Una vergogna avvenuta sulle spalle delle lavoratrici e di tutti i contribuenti! Per quanto riguarda la provincia di Torino, dal 1° luglio l’appalto passa ad altre due cooperative, la Multiservice e la Formula Servizi, ma chi sperava che un nuovo appalto avrebbe risolto il problema deve purtroppo ricredersi. L’appalto a ribasso prevede infatti quasi il dimezzamento dei servizi offerti e un taglio delle ore lavorative per il personale addetto alle pulizie che arriva fino al 40%. Sono condizioni assolutamente inaccettabili, in primo luogo per le lavoratrici e i lavoratori delle pulizie che già prima avevano contratti di poche ore settimanali e sottopagati e per i quali questi tagli comportano un peggioramento netto delle proprie condizioni di vita, proprio ora che l’emergenza coronavirus ha riacutizzato una crisi economica senza precedenti. In secondo luogo questa scelta mette a rischio i dipendenti dell’INPS e i cittadini che ricominceranno ad accedere agli sportelli fisici, perché l’igiene e la pulizia dei luoghi di lavoro è ancora più importante ora che dobbiamo arginare l’emergenza sanitaria. Come abbiamo più volte sottolineato, le esternalizzazioni tramite appalti comportano uno spreco di soldi pubblici a tutto vantaggio di imprese e cooperative private, sulle spalle dei lavoratori e a scapito anche del servizio stesso. Ribadiamo che l’unica soluzione è l’INTERNALIZZAZIONE del servizio, per estendere tutele e garanzie a tutti i lavoratori e le lavoratrici, dentro e fuori l’Inps. Respingiamo questi contratti, basta ricatti, vogliamo garanzie!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni