Le lavoratrici e i lavoratori della Reggia di Venaria in lotta

Torino -

Giornata di mobilitazione dei lavoratori della Reggia di Venaria. Dopo l’annuncio del drastico taglio di ore comunicato col bando del nuovo appalto e il tentativo di raffreddamento alla prefettura, andato a vuoto perché il consorzio gestore del polo museale non si è presentato. I lavoratori immediatamente si sono portati davanti alla regione bloccando l’assessore al turismo e alla cultura Antonella Parigi.

Dopo alcuni momenti di tensione l’assessore si è pronunciata per creare un tavolo di confronto col direttore Mario Turetta.

La promessa dell’assessore che in parte ha calmato la rabbia dei lavoratori verrà verificata nel più breve tempo, ma le azioni di protesta non si fermeranno, coscienti che solo con la lotta potranno riottenere diritti e dignità.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni