Manifestazione del 1 Maggio a Torino

UN 1° MAGGIO A COMPOSIZIONE SOCIALE ALTERNATIVO!

Torino -

Nella composizione sociale alternativa, L’USB è scesa nella piazza del 1° maggio di lotta in difesa della democrazia sindacale, del diritto di sciopero e per la dignità. Un corteo insieme ai lavoratori, gli sfrattati, i precari, i migranti, i rifugiati, gli studenti, i cassaintegrati, il movimento No Tav, i pensionati e disoccupati che non si arrendono all’attacco ai diritti in alto da parte della politica dell’inciucio.

Una piazza che ha gridato contro la vergogna dell’attacco alla democrazia sindacale e ai diritti fondamentali del mondo del lavoro si è allineata anche la FIOM che il 12 aprile 2013 ha avanzato una proposta di incontro alle segreterie nazionali di FIM e UILM, a firma di Landini, in cui si accetta “lo spirito e l’ambito di quanto previsto dall’accordo interconfederale del 28 giugno 2011”, nonostante la FIOM abbia fino ad oggi contestato la derogabilità al CCNL ed alle leggi vigenti contenuti nello accordo stesso.


È stato 1° maggio di solidarietà e di denuncia per tutte le vittime del lavoro nel mondo.


PASSA DALLA TUA PARTE

PASSA A USB!!

MANDIAMO TUTTI A CASA I

SINDACATI COMPLICI

AUGURI DI 1° MAGGIO 2013



* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni