MARTEDI 12 LUGLIO ALLE ORE 17:00 PRESIDIO DAVANTI ALLA SEDE RAI DI TORINO IN VIA GUISEPPE VERDI 16 CONTRO OGNI FORMA DI RAZZISMO

Torino -

Ormai è sotto gli occhi di tutti: Emmanuel è stato vittima anche di una Politica sbagliata. Tra il populismo, l’intolleranza, il Razzismo e la xenofobia, profusa a piene mani da politici scellerati, viviamo un momento davvero brutto. Unitile nasconderlo, c’e qualcuno che odia il diverso.

L’assassino di Emmanuel è un militante di un Partito politico di estrema destra e questo già dice qualcosa. In ogni caso, Il nostro pensiero và a questo giovane nigeriano riuscito a sopravvivere al Terrorismo, alla persecuzione, alla guerra , alla povertà, per poi venire a trovare la morte a causa della follia di un criminale.

A questo punto occorre, purtroppo, prendere atto che esiste un sentimento di odio verso il migrante. Ci conforta sapere, però, che questo sentimento non è condiviso da tutta la popolazione ed è a la parte più sana che rivolgiamo il nostro appello: Dobbiamo fare un passo oltre e avere il coraggio di guardare in faccia la realtà: L’odio per il diverso c’e, ma si può sconfiggere.

Noi pensiamo che la responsabilità è anche nostra: occorre produrre il massimo dello sforzo per costruire un paese più sicuro e più giusto per noi e per i nostri figli. La responsabilità di un cambiamento culturale tocca ognuno di noi, facciamo si che porti più diritti, pace e sicurezza per tutti.

Partecipiamo tutti al prersidio!!!!!!

 

 

USB / UNIONE SINDACALE DI BASE TORINO

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni