NO ALL'ESTERNALIZZAZIONE DEL NIDO COMUNALE

LA RACCOLTA FIRME PROSEGUE

Cuneo -

La petizione per scongiurare l'ennesimo regalo ai privati era iniziata l'anno scorso, e già pochi giorni dopo l'Amministrazione ha dichiarato agli organi di stampa locali che nessuna delle addette all'Asilo Nido n. 1 di Via Silvio Pellico sarebbe stata trasferita negli uffici. Ma la volontà di esternalizzare la struttura resta, quindi la nostra raccolta firme (che fino ad oggi conta già oltre un centinaio di sottoscrizioni, tra dipendenti comunali e residenti) non può che continuare. Nella prospettiva di vedere internalizzati i tre nidi oggi gestiti da soggetti esterni e per una doverosa assunzione in Comune di tutti coloro che oggi prestano servizio per quelle cooperative che, lesinando su diritti e stipendi dei dipendenti, non possono che far diminuire la qualità del servizio pubblico.

 

Andrea Galvagno

USB Pubblico Impiego - Enti locali

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni