Piemonte Entrate : USB rilancia il confronto con i Lavoratori sul tema del salario accessorio in DPII Torino

Torino -

Nell’ottica di favorire la partecipazione attiva e la condivisione dei saperi, l’Unione Sindacale di Base insieme alle RSU elette nella propria lista, ha promosso un confronto con le Lavoratrici e i Lavoratori della DPII Torino sul tema del salario accessorio.

L’iniziativa è stata ideata nella seconda metà di ottobre, prima di iniziare la trattativa locale con l’Amministrazione sul Fondo per le Politiche di Sviluppo delle Risorse Umane e per la Produttività 2013 (FPSRUP).

Lo strumento utilizzato è stato il questionario e le domande poste sono state costruite con l’intento di indagare su “quanto” si conoscesse o meno e “quale” fosse l’opinione comune sul tema. Nel questionario si è dato spazio anche a proposte o suggerimenti da parte dei colleghi.

Le risposte ricevute sono state elaborate e sintetizzate in un documento di ritorno. Il lavoro prodotto non ha certamente la pretesa di illuminare tutte le ombre che su questo tema cosi complesso si allungano, ma rappresenta un primo contributo per favorire una maggiore consapevolezza nella relazione esistente tra il lavoro che ognuno svolge, gli obiettivi assegnati, la propria area di inquadramento da una parte e, dall’altra, il salario accessorio distribuito.

Ad una prima analisi risulta evidente che i Lavoratori poco conoscono il funzionamento di una parte rilevante del proprio salario e pertanto ne richiedono una maggiore trasparenza e semplificazione. Aspetti su cui USB si è spesa nel corso del tempo e su cui continuerà a spendersi per ottenere la stabilizzazione di una quota importante del salario accessorio.

 

USB DPII

GIUSEPPE CELANO

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni