POLITECNICO OCCUPATO: Voce dall'assemblea dei precari che rischiano il posto di lavoro

Torino -

Si è svolta stamane, col sostegno convinto della USB Pubblico Impiego, un’assemblea dei lavoratori precari che da giorni hanno occupato la sala del CdA del Politecnico di Torino. I lavoratori del Politecnico hanno aderito numerosi all’iniziativa di lotta, dando la propria disponibilità all’occupazione.

 

“L’USB Pubblico Impiego attraverso i propri delegati RSU sostiene l’assemblea dei lavoratori del Politecnico di Torino. Condividiamo la decisione di proseguire l’occupazione fino a quando l’Amministrazione del Politecnico non darà risposte chiare ed esaustive alle richieste avanzate dalla RSU durante la trattativa del 4 ottobre giorno di inizio dell’occupazione” si legge nella nota del sindacato USB che da anni si batte per la stabilizzazione dei precari.

 

I lavoratori insieme al sindacato chiedono:

 

  • Proroghe per tutti i tempi determinati in servizio;
  • Una programmazione di concorsi a tempo indeterminato che sfrutti al massimo le possibilità di stabilizzazione dei precari secondo la normativa vigente, utilizzando i  POM (Punti Organico Ministeriali) necessari;
  • La definizione di un piano di assunzioni a tempo determinato destinato ai colleghi con contratti di collaborazione (Co.co.co);
  • Limitazione da parte dell’Amministrazione al ricorso a forme contrattuali atipiche, per sopperire alle carenze di personale in assenza di una pianta organica sostenibile;

 

 

Sono stati messe in calendario numerose iniziative di lotta al fine di dare voce alle ragioni dell’occupazione alle quali l’USB parteciperà attivamente impegnandosi a promuovere e sostenere anche in ambito nazionale la mobilitazione, già a partire dallo sciopero generale del 18/10/2013 con manifestazione nazionale a Roma.

 

 

USB/P.I. – Politecnico di Torino

 

Per informazioni: 348 76 90 912 Patrizia Lai

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni