Presidio al Politecnico di Torino contro gli accordi con Frontex

Torino -

USB è presente ancora oggi, martedì 14 dicembre, davanti al Politecnico di Torino per denunciare e richiedere il blocco degli accordi a scopi militari presi con Frontex. È inaccettabile che un'università pubblica si metta al servizio di un ente con scopi militari e di repressione dell'Unione Europea. 

Vogliamo la fine di questi accordi e la tutela per i lavoratori che non si prestano a questa collaborazione criminale!

Per tutta risposta il rettore si trincera dietro alla polizia, ma il presidio comunque riesce ad entrare e portare la propria voce tra i lavoratori e gli studenti del Politecnico!

USB Piemonte

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati