PROPOSTA USB REGIONE PIEMONTE: Misure di riqualificazione tra il personale di qualifiche minori.

Torino -

 

 

 

Al Presidente del

    Consiglio regionale

     Valerio CATTANEO

S E D E

 

Al Presidente della

1^ Commissione consiliare

Angelo BURZI

S e d e

 

Alla Delegazione trattante R.S.U

Personale categorie

 

 

Alle   OO.SS.:

CGIL F.P.

COISL F.P.S.

UIL F.P.L.

LORO SEDI

 

 

 

 

 

OGGETTO:  PROPOSTA U.S.B. Misure di riqualificazione tra il personale di qualifiche minori.

 

 

La scrivente Organizzazione, preso atto delle Misure di riqualificazione in materia di personale inerente le qualifiche minori, chiede a questa Commissione:

 

-              Considerato che la Regione Piemonte è costituita per una buona parte di dipendenti di Categoria B e C, i quali, pur svolgendo mansioni spesso non confacenti alla propria categoria, ricevono una mensilità di gran lunga inferiore,

-              Considerato inoltre che dette categorie ricevono un incentivo di responsabilità attualmente così ripartito:

CAT.  B           €  1.500,00

CAT.  C            €  1.850,00

e che rispetto alle altre categorie è di gran lunga sottostimato, se si considera l’enorme differenza tra la Categoria D (senza posizione) e le altre inferiori.

 

 

L’USB all’uopo propone, visti gli introiti ultimamente  riservati allle nuove posizioni C1 – e probabilmente anche per le future posizioni AP1 – dove, fra l’altro, viene proposto addirittura un adeguamento retroattivo – di perfezionare anche l’incentivo di responsabilità riqualificando le basse categorie nel modo seguente:

Proposta USB  CAT.  B      €   1.650,00

     “        “         CAT.  C        €   2.000,00

-              Inoltre, per quanto riguarda l’Incentivo di Struttura ed individuale, poiché tra le varie categorie di bassa qualifica non viene considerata nello specifico la suddivisione della Categoria C – tra C1 e C2 e tra C3 e C5 -   con la presente, tenuto conto dell’anzianità di servizio di questo ultimo accorpamento, l’USB propone una diversificazione, suddividendo tale categoria in due comparti C1-C2 e C3-C5 nel modo seguente:

 

 

       CATEGORIA    

INCENTIVO DI STRUTTURA E INDIVIDUALE

C1-C2

€ 5.400,00

C3-C4

€ 5.600,00

 

Per tutto quanto sopra espresso la scrivente Organizzazione chiede  di aprire un tavolo di confronto alfine di raggiungere un giusto rapporto fra le categorie.

 

 

COORD. USB

ENTE REGIONE PIEMONTE

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni