SOLIDALI E A FIANCO DEL POPOLO NOTAV

Torino -

L’Organizzazione sindacale USB PIEMONTE , considerato il violento attacco mediatico/politico e la criminalizzazione,  che i lavoratori e i cittadini valsusini del movimento NOTAV stanno subendo da sempre, ed in maniera pesantissima in questi giorni, esprime piena solidarietà alla popolazione della ValSusa che lotta contro l’Alta Velocità.

Il tentativo di emarginare questo movimento, da parte del potere politico/economico va combattuto. Il ruolo fondamentale che questo movimento ha avuto nel saper costruire dal basso una lotta che è diventata un patrimonio popolare per un intero territorio ed un efficace esempio per altri,  va difeso e sostenuto, respingendo qualsiasi tentativo di strumentalizzazione.

Per questo l’USB,  da sempre a fianco e dentro le lotte della popolazione valsusina, aderisce e sarà presente alla manifestazione del 23 Ottobre.

 

 

CONFEDERAZIONE USB PIEMONTE

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni