SOLIDARIETA' A NICOLETTA DOSIO

Torino -

Il Coordinamento Nazionale USB riunitosi a Roma il 22 settembre esprime piena solidarietà alla compagna Nicoletta Dosio, su cui da troppo tempo si accanisce la repressione per il suo ruolo nella battaglia contro il TAV.

 

La scandalosa decisione assunta alcuni mesi fa dalla Magistratura di imporre pesanti restrizioni a compagne e compagni attivi nel movimento NO TAV, oggi subisce un ulteriore aggravamento con la decisione di costringere agli arresti domiciliari Nicoletta.

 

Colpire lei è colpire il conflitto contro la devastazione dell’ambiente e del territorio. L’USB tutta è e sarà al fianco di Nicoletta e di tutte/i le compagne e i compagni colpiti dalla repressione.

 

Libertà per Nicoletta e per tutti i no tav.

 

 

 

Roma, 22 settembre 2016

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni