Strage di Quargnento, finalmente una buona notizia per tutti i Vigili del Fuoco

Alessandria -

Abbiamo appreso con viva e vibrante soddisfazione che nelle motivazioni della sentenza dell'8 febbraio  depositate dalla Corte di Assise di Alessandria si evince che NON vi è  stata imprudenza da parte dei Vv.f. nella conduzione dell'intervento.

Quella "coltellata alla schiena" aveva gettato fango sulla professionalità di tutto il Corpo Nazionale dei VVF.

Oggi, finalmente, possiamo dire che è  stata restituita la piena dignità a tutti i vv.f di Alessandria ma anche di tutta Italia.

Noi non abbiamo mai avuto dubbi e per questo abbiamo da subito sostenuto l'operato del CS Dodero con molti presidi partecipati da colleghi provenienti anche da altre regioni.

Questa tragedia ha messo a nudo anche altri aspetti negativi che attanagliano la categoria, mancanza di copertura assicurativa INAIL e assistenza legale, riconoscimento della categoria speciale ai fini del blocco delle prospettive di vita per una  riforma pensionistica che aiuti i vigili del fuoco ad andare dignitosamente in pensione.

Auspichiamo che i politici che hanno dato pacche sulle spalle, indossato i nostri giacconi, i nostri caschi, fatto passerelle mediatiche ai funerali, ora si mettano al lavoro per consentire anche l'approvazione di un contratto di lavoro che sia proporzionale ai loro compiacimenti.

Alessandria 09/05/2021

USB VVF ALESSANDRIA

                                                                        Frizzarin Giovanni

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati