Torino, 1° Maggio 2021 in Piazza Castello

Nazionale -

USB Torino ha lavorato nelle ultime settimane per costruire una piazza dei lavoratori indipendente, autonoma, combattiva e propositiva.

La crisi legata alla pandemia di Covid-19 colpisce da più di un anno il mondo del lavoro e l'intera società mostrando in tutta la sua crudezza la lotta di classe dall'alto che il patronato, Confindustria in testa, sta portando avanti per scaricare sui lavoratori i costi della crisi.

Una crisi sanitaria che ha colpito molti lavoratori trattati come carne da macello ed esposti al contagio in nome del profitto, nonostante la possibilità di utilizzare ii vaccini che però procedono a rilento per non toccare i brevetti ed i profitti delle multinazionali.

I lavoratori sono sempre più vittime di una disoccupazione dilagante che colpisce soprattutto le categorie più deboli ed i giovani ai quali viene negato un futuro dignitoso offrendo un presente di estrema precarietà. Una condizione che diventerà sempre peggiore con la fine del blocco dei licenziamenti che avverrà senza alcuna riforma strutturale in grado di gestire l'impatto di una crisi sociale ed economica senza precedenti.

La pandemia ha inoltre messo in luce l'importanza della pianificazione economica e del settore pubblico, a partire dalla sanità, ma anche la sua estrema fragilità dopo anni e anni di privatizzazioni costanti. Da qui si dovrebbe ripartire per invertire la rotta.

Invece la ricetta dell'Unione Europea per uscire dalla crisi, nel nostro paese attuata attraverso Draghi con il sostegno di tutto l'arco parlamentare, è assolutamente insufficiente per le necessità delle lavoratrici e i lavoratori di questo paese e dei giovani. Il Recovery Plan mette infatti un'ipoteca pesante sulle nuove generazioni, a fronte di una trasformazione dell'impianto produttivo italiano a favore dei grandi capitali europei, condito da una buona dose di greenwashing utile al rilancio dell'economia più che alla salute del pianeta.

Di fronte a tutto questo serve un sindacato confederale, organizzato a livello nazionale e impegnato sul piano internazionale. Lottiamo insieme!

Unione Sindacale di Base – Federazione Piemonte

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati