TORINO, 20 MAGGIO: GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE PER LA DEMOCRAZIA SUI LUOGHI DI LAVORO

Comunicato stampa

Torino -

Oggi 20 maggio 2011, nell’ambito della giornata nazionale di lotta indetta dalla Federazione nazionale per il quarantunesimo anniversario dello statuto dei lavoratori, USB – Pubblico Impiego del Piemonte, sostenuta dall’intera Confederazione USB ha promosso una manifestazione di protesta sotto la sede della CISL torinese in via Madama Cristina angolo via Morgari (delimitando l’area antistante l’ingresso principale col nastro giallo e nero abitualmente utilizzato per delimitare le zone radioattive), per protestare contro lo smantellamento dei diritti dei lavoratori sistematicamente perseguito, ormai da anni, da Governo e padronato con la diretta complicità di CGIL, CISL, UIL e UGL, arrivando a procrastinare le elezioni delle RSU del Pubblico impiego – scadute nel 2010 – al 2012. Nel corso dell’iniziativa, partecipata da un buon numero di quadri attivi, iscritti e simpatizzanti, è stato distribuito materiale informativo alla cittadinanza che ha contribuito alla sua riuscita con numerosi e critici interventi. L’iniziativa si è conclusa con un corteo per le vie cittadine. Una breve galleria fotografica ed alcuni filmati sono disponibili, per il download, dal fondo di questa pagina.

                                  

Ufficio Stampa

USB – Pubblico Impiego, Piemonte

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni