Torino,occupato il Politecnico

“Circa 150 precari rischiano il posto di lavoro: una delegazione accompagnata dalla RSU ha occupato la sala del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Torino”

Torino -

“Abbiamo fatto questa occupazione perché non vi è alcuna intenzione da parte dell’Amministrazione del Politecnico di impegnarsi in termini di stabilizzazione del personale precario Tecnico Amministrativo. Ricordiamo che la percentuale di precariato nelle università italiane ha una media del 6 percento. Il Politecnico di Torino ha una percentuale di lavoratori precari pari al 17 percento” cosi dichiarano i lavoratori precari che da anni lavorano con contratti precari presso il Politecnico di Torino.

 

“Siamo stufi di essere ingannati da parte dell’Amministrazione, perché è da anni che non abbiamo prospettive certe e nessuna garanzia che ci permetta di sperare in un futuro migliore. Vogliamo una vita dignitosa per noi e le nostre famiglie” continuano i lavoratori sostenuti dalle RSU e i sindacati USB e CUB

 

“Andremo avanti fino a quando non ci sarà da parte dell’Amministrazione del Politecnico una garanzia certa sul destino di chi come noi rischia di finire sulla strada”

Invitiamo tutti i lavoratori e gli studenti dell’Ateneo ad unirsi a noi partecipando attivamente alla lotta!

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni