TU CON NOI, NOI CON TE. NON CI "ARRESTIAMO"

Torino -

Usb Piemonte esprime ancora una volta piena e attiva solidarietà a Nicoletta Dosio per il nuovo e grave passaggio repressivo compiuto con il fermo di ieri avvenuto davanti al Tribunale di Torino, dove ancora una volta evadeva per poter presidiare in solidarietà agli imputati del maxi processo.

La scelta coraggiosa e limpida di Nicoletta sta però cogliendo nel segno, indicando a noi tutti la strada della militanza come necessità individuale e collettiva per opporsi all'ingiustizia e alla devastazione dei territori e della società.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni