USB AGENZIA ENTRATE PIEMONTE: ANCORA SULLA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

Torino -

La prima partita giocata, quella in occasione delle progressioni economiche, l’abbiamo persa!

Per due motivi:

-          i dati regionali ci dicono che siamo mediamente scarsetti, tendenti all’insufficienza: EVVIVA!

-          alla richiesta di saperne di più sul metodo di valutazione e sui dati delle singole direzioni provinciali, la risposta è NO! W LA TRASPARENZA!

 

E NOI CHE FACCIAMO?

Aspettiamo come cani bastonati la prossima partita, che magari andrà anche peggio (quella rischia di essere una valutazione ancora più “cattiva”)???

 

Continuiamo a esprimere la nostra indignazione davanti alla macchinetta del caffè, con comizi degni dei migliori rivoluzionari e filosofi dell’etica del lavoro???

 

USB  invita tutti i colleghi e le colleghe a inoltrarela richiesta perl’ACCESSO AGLI ATTI  per conoscere motivazioni e criteri della propria valutazione!

 

In allegato, trovate il facsimile da utilizzare, che va compilato, firmato e consegnato all’ufficio Gestione Risorse Umane.

 

 

                    A VOI LA SCELTA!

 

         PERCHE’ FARLO

PERCHE’ NON FARLO

E’ “etico”:

si parla continuamente di etica del lavoro, di etica nell’amministrazione, nell’AE, ma solo e sempre verso l’esterno!

E verso il personale?

E’ etico non motivare il giudizio sul mio lavoro?

 

 

 

Sarò schedato come sovversivo

Perché è un dato che mi riguarda personalmente e la TRASPARENZA è un mio diritto

 

 

E se poi lo viene a sapere il mio responsabile?

Per ogni cosa che faccio o non faccio

devo sempre giustificarmi e lasciare traccia

di come, quando e perché l’ho fatto o non l’ho fatto …

 

sulla mia valutazione, invece, dove sono le tracce?

 

 

Se lo fa qualcun altro, allora lo faccio anche io

E’, semplicemente, giusto

 

Ma tanto non serve a niente

Ho il diritto di sapere

E se poi influisce sulla mia prossima valutazione?

Non costa farlo, non mi costa farlo ed è semplice

E se metto nei guai chi mi ha valutato?

Voglio verificare se c’è una spiegazione al mio punteggio

e non solo SUBIRLO.

Non ho capito cosa dovrei fare

e a chi dovrei consegnare la richiesta

Voglio capire come lavora l’amministrazione

Non ho tempo, ho degli atti che mi scadono

Voglio esprimere la mia irritazione!

Nel mio team non lo fa nessuno

Voglio dare un segnale di attenzione

rispetto alla mia vita professionale

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni