USB incontra il sindacato pakistano

Torino -

Una delegazione di USB Torino ha incontrato, nel pomeriggio di ieri, il fondatore e Segretario Generale della Pakistan Labour Federation Haji Muhammad Saeed Arain, in città per partecipare ai lavori del Centro internazionale di formazione dell'ILO (International Labour Organization), agenzia dell'ONU, dove si  è svolto anche l'incontro tra le organizzazioni sindacali.

 

USB e PLF, entrambe affiliate alla WFTU, hanno avuto occasione per scambiarsi notizie sulla situazione politica di Italia e Pakistan, sul radicamento delle proprie organizzazioni nei rispettivi paesi. Al segretario Saeed Arain è stata donata la bandiera di USB e due pubblicazioni del sindacato: una sul recente Referendum Costituzionale, e sulle ragioni del No Sociale, che hanno contraddistinto la posizione di USB nel panorama nazionale; l'altra, un numero della rivista «Proteo» sull'Unione Europea e sulle ragioni politiche e sociali della sua necessaria rottura.

 

Il Segretario della PLF ha ufficialmente invitato USB in Pakistan nella primavera prossima, per stringere un rapporto di collaborazione all'insegna della solidarietà internazionalista.

A lui va il nostro ringraziamento e l'impegno ad un sempre maggiore coivolgimento della nostra organizzazione nella battaglia per la difesa dei diritti della classe lavoratrice nel mondo, contro sfruttamento, guerra e imperialismo.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati