USB REGGIA DI VENARIA: CONTINUIAMO LA LOTTA........

Torino -

Dopo il presidio davanti al Comune di Torino, in corteo ci si è spostati sotto l'assessorato alla Cultura, dove il vice assessore ha ricevuto una delegazione di lavoratori.

 

Oltre al vice assessore era presente il Direttore Mario Turetta, il quale si è dileguato garantendo di rendersi disponibile, nel pomeriggio, ad un incontro.

 

L'INCONTRO SI E' TENUTO! ED ECCO IL RISULTATO:

 

C'è stata chiusura totale da parte del consorzio, sono stati irremovibili nella difesa di questo vergognoso bando, nel rifiuto di dare alcuna garanzia ai lavoratori e nel proseguire il confronto.

Turetta si è addirittura rifiutato di verbalizzare l'incontro.

E', quindi, andata in scena un'altra giornata vergognosa per i diritti dei lavoratori tutti.

Un appalto che termina , un taglio del 38% ,un contratto collettivo nazionale del settore calpestato, una INUTILE MEDIAZIONE ISTITUZIONALE REGIONALE.

Le code interminabili alle casse della mostra di McCurry per le poche casse aperte.

Insomma il renzismo che avanza, con LA DEMOLIZIONE DEI DIRITTI DEI LAVORATORI E IL JOBS ACT CHE ENTRA A PIENO REGIME.

Continuiamo la lotta perche' non permetteremo un peggioramento delle nostre condizioni !

 

USB REGGIA DI VENARIA

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni