USB TORINO;LAVORATORI E STUDENTI UNITI NELLA LOTTA

Torino -

 

Manifestazione oggi a Torino: lo sciopero sociale indetto dai sindacati conflittuali è stato ben rappresentato da un folto corteo. Lavoratori, precari, studenti e pezzi di diversi movimenti, hanno attraversato le vie del centro con bandiere striscioni e cartelloni che rappresentavano il malessere sociale che le  manovre dell’attuale  governo (Jobs Act , abolizione dell’art.18 e i diversi tagli che si accinge a varare)  stanno  letteralmente stritolando tutta la popolazione.  La tensione continua a salire, Il clima sta diventando sempre più rovente al punto che le forze dell’ordine sono impiegate quasi esclusivamente per contrastare tutte le iniziative messe in campo da quelle organizzazioni sindacali che non sono disposte ad accettare passivamente lo svuotamento dei diritti conquistati con anni di  dure lotte. L’attacco che viene sferrato dal governo Renzi, con la complicità dei poteri forti soprattutto della BCE, deve far si che la coscienza della società prenda atto che non è più tempo di mezze misure e tantomeno a stare a guardare passivamente lo smantellamento dei diritti minimi garantiti dalla nostra costituzione

(LAVORO, CASA,DIRITTI, SALARIO DIGNITOSO, SCUOLA PUBBLICA,SANITA’, E ASSISTENZA ALLE FASCE PIU’ DEBOLI DELLA POPOLAZIONE)

 

LA LOTTA CONTINUA…

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni