USB- UT Ciriè: Riportare l'Amministrazione ai compiti di Ente Pubblico e alle funzioni di datore di lavoro

Torino -

In allegatola richiesta USB avanzata alla Direzione Regionale Piemonte e per conoscenza alla Direzione Provinciale 2 Torino  in merito alla chiusura dell’UT di Ciriè.

USB, in continuità con quanto condiviso con i colleghi/e in sede assembleare e con le precedenti posizioni espresse nei diversi tavoli di confronto sindacale,   sarà attiva nel sensibilizzare gli Enti locali e nel tenere alta l’attenzione mediatica sulla criticata scelta della chiusura dell’Ufficio, tuttavia USB è fermamente convinta che la Direzione Regionale non possa trincerarsi dietro la presunta “inderogabilità” di decisioni prese in ambito di spending review.

Riteniamo invece che la DRE debba svolgere a pieno sia il ruolo di Ente Pubblico e quindi di erogatore di servizi alla cittadinanza che di datore di lavoro e pertanto garantire che i costi non vengano traslati su lavoratori e lavoratrici in termini di mobilità coatta.

L’UT di Ciriè è un punto di riferimento per 39 comuni e la sua chiusura si tradurrebbe nell’ennesimo depauperamento di servizi nei territori periferici, chiusura di un presidio di legalità fiscale e scarico dei costi su contribuenti e lavoratori che dovranno recarsi presso gli uffici più distanti.

 

 

COORDINAMENTO  REGIONALE  AGENZIE  FISCALI  PIEMONTE

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni