ASSISTENTI EDUCATIVI: INTERVENIRE CON URGENZA

Torino -

Si è svolto il 20 settembre 2011 dalle ore 11.00 in concomitanza con la riunione di giunta un presidio di assistenti educativi. Sono circa 150 le persone lasciate a casa dal comune con danno gravissimo per le scuole, nidi e materne, quindi bimbi da zero a 5 anni. A nulla sono valse le proteste di genitori e del sindacato che anche ad agosto hanno, con un volantino distribuito presso i centri estivi, denunciato la gravissima situazione che sarebbe esplosa. Ora assistenti ed insegnanti con USB hanno in corso contatti con l'amministrazione per intervenire con urgenza.

 

CHIEDIAMO L’IMMEDIATA APERTURA DI UN TAVOLO CON GLI ASSESSORI E IL SINDACO.

 

USB SCUOLA COMUNE DI TORINO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni