I LAVORATORI DELLA "LATO B" RICEVUTI DAL PREFETTO

Restiamo in vigile attesa

Torino -

 

Nell'articolo "Paradossi!" del 4 maggio avevamo già segnalato la difficile situazione in cui sono venuti a trovarsi una cinquantina di lavoratori della COOPERATIVA LATO B, e dell'intenzione di questo sindacato di appogiarne la lotta fino alle estreme conseguenze. Per dovere di cronaca, ma anche per ribadire il fatto che non abbiamo intenzione di abbassare la guardia sulla vicenda, segnaliamo che, nel corso del presidio organizzato il giorno 10 maggio, una delegazione dei lavoratori interessati è stata ricevuta in Prefettura ricevendo garanzie sulla disponibilità del Prefetto affinchè, lunedì 14 maggio, L'AMIAT convochi tutte le parti al fine di ricercare soluzioni che garantiscano i lavoratori sulla continuità del rapporto di lavoro.
Ringraziamo il Prefetto per la disponibilità e la sensibilità mostrate verso le vicende, anche personali, di questi lavoratori ma - nel frattempo - restiamo in vigile attesa.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni