"NIENTE DA FESTEGGIARE"

COMUNICATO STAMPA

Torino -

NIENTE DA FESTEGGIARE – Con questa affermazione l’assemblea degli Studenti del Politecnico di Torino, in occupazione da diverso tempo, ha interrotto insieme a Ricercatori e tecnici Amministrativi precari i festeggiamenti natalizi che il Rettore dell’Ateneo, Prof. Profumo aveva organizzato con dubbia opportunità oggi 22 Dicembre in sala Consiglio. 

Il festeggiamento è stato trasformato in assemblea partecipata da Studenti e Lavoratori il cui malessere è emerso anche nei confronti di un Ateneo che sta applicando strategie aziendalistiche sperimentanti una riforma Gelmini che forse mentre stiamo scrivendo verrà definitivamente approvata dal Senato. 

 Il segnale che Studenti e Lavoratori hanno lanciato qui al Politecnico come nel resto d’Italia è quello che indipendentemente dall’esito della riforma, Politici e Rettori dovranno confrontarsi con una massa critica che rivendica un nuovo modello di sviluppo imperniato su un sistema universitario pubblico. 

Per dare forza a tale messaggio l’assemblea ha deciso di utilizzare in altro modo gli alimenti messi a disposizione del Rettore per il rinfresco  , sottraendoli e consegnandoli al SERMIG (Associazione di volontariato –n.d.r.). 

Condividendo appieno tale messaggio, RdB/USB-Università continuerà a rivendicare la necessità di ottenere una riforma dell’Università che garantisca il diritto al libero sapere, ridando dignità al Personale Tecnico-Amministrativo universitario che dovrà poter interloquire con l’intera Comunità Accademica per costruire.un sistema universitario utile allo sviluppo sociale collettivo. 

                                Paolo Barisone

x USB/RdB P.I.-Università

C.so Marconi,34 – Torino

info@polito.università.rdbcub..it -tel.335/7756202

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni