PRESIDIO DELL'USB DAVANTI ALLA SEDE DELLA DIREZIONE REGIONALE DEL LAVORO

Torino -

 

Stamane 27 ottobre l'Unione Sindacale di Base ha organizzato un presidio a Torino davanti alla Direzione regionale del Lavoro.

A questo presidio hanno partecipato numerosi iscritti all'USB e parecchi lavoratori dello stabilimento della Lear Corporation di Grugliasco. Infatti, all'interno di detta sede si svolgeva la trattativa tra azienda, Rsu e Regione per la firma della cassa in deroga che servirà a coprire temporaneamente i 580 lavoratori di quello stabilimento, che fornisce selleria auto allo stabilimento di Mirafiori e che paga da anni la mancanza di commesse da parte della Fiat, suo unico cliente.

L'Unione Sindacale di Base è ovviamente solidale con questi lavoratori e con tutti i lavoratori dell'indotto Fiat colpiti dal "marchionnismo" imperante.

L'USB chiede con forza che siano loro assicurati, senza indugio, tutti gli ammortizzatori sociali del caso nell'attesa della ripresa parziale delle lavorazioni, prevista per il 2013.

L'USB inoltre respinge la richiesta di mobilità avanzata dall'azienda (464 addetti su 580!) e qualsiasi altra forma di licenziamento, in quanto ritiene e ha sempre ritenuto che, quali che siano le cause della "crisi", questa non deve essere in nessun modo pagata dai lavoratori i quali non ne hanno colpa.

USB LAVORO PRIVATO - FEDERAZIONE DI TORINO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni