INPS: LA RDB NON FIRMA

Siglato l'accordo integrativo 2006

Roma -


Venerdi 9 marzo 2007 è stato

siglato l'accordo per l'integrativo INPS 2006, senza la firma della RdB. Ulteriori

notizie sul sito nazionale.

 

Segue il testo della comunicazione ufficiale alle strutture.

 

"La RdB non ha siglato l'accordo.

 

Abbiamo inserito una nota a verbale con cui si specifica

che la decisione ultima verrà presa soltanto dopo la consultazione

dei lavoratori.

Nell'accordo sono state recepite alcune importanti nostre richieste:

- Riattivazione delle selezioni con decorrenza dicembre 2006 per tutte le posizioni

ordinamentali;

- Utilizzo per le selezioni dei tre criteri da noi indicati (anzianità,

titolo di studio, prova concorsuale);

- Salvaguardia livello dell'incentivo del 2006 rispetto al 2005;

- Ripristino definitivo del TEP per i C3 (70 euro) e per i C1/C2 (30 euro)

con decorrenza 1 ottobre 2006.

 

 

Sono rimasti comunque i seguenti punti negativi:

- Integratore di processo e relativi compensi (Vice dirigenza con indennità a

carico del fondo);

- Attribuzione delle posizioni organizzative ai C3 con relativa indennità;

- Introduzione di nuove indennità.

 

 

 

SEGUIRA' COMUNICATO"

<//em>

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni