Argomento:

IN PREPARAZIONE DELLO SCIOPERO GENERALE D'AUTUNNO

Torino -

Anche in Piemonte, come in tutto il Paese, il 20 giugno il lavoratori organizzati dal sindacalismo di base vivranno la giornata di mobilitazione nazionale per respingere l'attacco ai lavoratori, contro lo smantellamento della Pubblica Amministrazione che perde sempre più la funzione di soggetto al servizio dei cittadini,  che sposta  a favore di imprese e finanza enormi quantità di denaro pubblico.

 

 A Torino la giornata si articolerà con due presidi fortemente simbolici, uno sotto la sede dell'Unione Industriale dalle 9.00 alle 13.00ed un'altro sotto la Prefettura sede del Governo locale, dalle 11.30 alle 14.30. Momenti che vedranno lavoratori precari, lavoratori dei settori pubblici e privati, insieme per opporsi ad un attacco complessivo al mondo del lavoro, perché esternalizzazioni, privatizzazioni, gestione degli appalti, smantellamento della Pubblica Amministrazione sono figli dello stesso progetto utile solo a portare sempre più risorse ai privati. Hanno come immediata ricaduta precarizzazione, salari da fame, smantellamento del biennio economico e dei contratti nazionali di categoria.

 

        

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni