MANGANELLI CONTRO IL DISSENSO: TORNANO GLI SPETTRI DEL PASSATO.

Torino -

Prima l’Esercito a pattugliare le città, ora manganelli all’Università…

…Finalmente il Governo getta via la maschera e si dichiara per quello che è: un regime che non ammette dissenso. La RdB concorda con le dichiarazioni del Magnifico Rettore: “Le Università sono luoghi di confronto delle idee”, non ghetti di repressione. Non saranno i manganelli a svuotare piazze e università; ad impedire a studenti, lavoratori, pensionati, precari e disoccupati di continuare a lottare contro chi vuol fare loro pagare la crisi.

La straordinaria partecipazione allo sciopero generale del 17 Ottobre indetto dal sindacalismo di base ha segnato la ripresa del conflitto sociale nel Paese.

Il 28 di Ottobre, a Torino, ci sarà il Ministro Gelmini, la RdB-CUB del Piemonte sarà in piazza con studenti, coordinamento genitori, docenti, lavoratori, per manifestare ancora una volta il nostro fermo dissenso al progetto di smantellamento della Pubblica Amministrazione e del Welfare.

 

Per informazioni:

·    Casali Luigi, cell. 329.4605280

·    Fragomeni Rosanna, cell. 329.4605287

                                                                                                                             

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni